Trattamento del trauma & EMDR

Trattamento del trauma & EMDR

La tecnica EMDRDesensibilizzazione e Riprocessamento tramite Movimenti Oculari – è nata come strumento utile a curare la Sindrome Post-Traumatica da Stress che incorre frequentemente a seguito di gravi eventi traumatici quali abusi, violenze, aggressioni, incidenti o grandi catastrofi, lutti – sia subite in prima persona, che come spettatori. Nel corso degli anni la tecnica si è affinata e viene utilizzata anche per altre forme di disagio psicologico, venendo comunemente integrata ai percorsi psicoterapeutici.

 
Attraverso la stimolazione alternata tramite movimenti oculari si ristabilisce l’equilibrio inibitorio/eccitatorio degli emisferi celebrali, che vengono così spinti a sbloccare l’informazione traumatica rimasta bloccata. Il blocco dell’informazione causa lo sviluppo del disagio e della sintomatologia tipica – terrore, incubi, esperienze che portano a rivivere il trauma, ansia e depressione. È possibile dunque neutralizzare le esperienze negative legate al ricordo traumatico, alleggerendo così la memoria della sua componente negativa e consentendo alla persona di affrontare e superare l’evento.

 
La valutazione e il metodo di intervento per situazioni che vedono la presenza di traumi, variano di caso in caso e possono prevedere l’uso della psicoterapia combinata alla tecnica EMDR o, nei casi di evento traumatico singolo, anche il solo trattamento tramite EMDR -che ha attualmente l’indice di efficacia più elevato per la risoluzione degli eventi traumatici di qualsiasi tipologia.

 
Punto di forza della tecnica sono i brevi tempi di somministrazione rispetto alle comuni metodologie psicoterapeutiche.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.