Articoli (Page 2)

La parola psicofarmaci genera di solito diffidenza e timore. In molti quando la si pronuncia storcono il naso e si spaventano rifiutando con forza. L’immaginario che ruota attorno al mondo degli psicofarmaci è spesso costellato da false credenze, ma certamente anche verità indiscutibili. È necessario fare chiarezza tra queste verità e menzogne per non perdere di vista l’obiettivo finale, che in questo caso è e riguarda sempre ed esclusivamente il benessere della persona e il miglioramento della qualità della vita.Read More →

Amare è una delle esperienze più gratificanti e quindi ricercate dall’essere umano. Allo stesso tempo il rischio intrinseco al darsi in una storia d’amore è quello di venire feriti, soffrire, provare dolore. Nonostante ciò, alla fine di ogni storia, dopo un periodo di sano “lutto”, si è in genere nuovamente predisposti a correre il rischio. Questo perché uno dei bisogni di base biologicamente e psicologicamente riconosciuti è proprio quello dell’ altro.Read More →

  Il suicidio è un tragico escamotage che porta la persona a togliersi la vita come soluzione estrema ad una situazione critica esistenziale che sta attraversando. Questa situazione critica può essere insorta in breve tempo e dipendere da eventi traumatici (lutti, collassi finanziari, rotture di relazioni, licenziamenti e così via) oppure ha origine da una condizione mentale specifica da cui non si riesce ad uscire e che può protrarsi a distanza di tempo ( ad esempio una lunga storia di depressione).Read More →

  Quando si parla di “abuso sessuale infantile” ognuno di noi ha in mente una definizione precisa, dettata il più delle volte da esperienze indirette. Purtroppo in alcuni casi l’abuso sessuale entra direttamente nella vita di un individuo, impattando violentemente sul suo normale corso, lasciando dietro di sé delle ferite psicologiche che variano per gravità a seconda del tipo di abuso subito, l’età e la capacità di autocura di cui ogni mente umana dispone.Read More →

Per la maggior parte delle persone che si rivolgono ad uno psicoterapeuta, il problema di quale approccio teorico questi segua è spesso marginale. Questo perché le varie “teorie della mente” che uno specialista utilizza sono per la maggior parte tecnicismi che interessano il professionista piuttosto che chi vi si rivolge – che invece ha l’urgenza e la priorità di essere sostenuto e aiutato al di là dei modi che verranno utilizzati per raggiungere lo scopo.Read More →

  La timidezza, ovvero quella spiacevole sensazione di sentirsi a disagio durante incontri sociali, può diventare un vero e proprio ostacolo nella vita di tutti i giorni.   Alle volte l’imbarazzo di venire a contatto con persone sconosciute in situazioni collettive, che siano ristrette o di più ampia portata, può assumere una gravità tale da impedire alla persona di relazionarsi adeguatamente.Read More →

  Capita a molti nel corso delle festività natalizie – o in generale dell’approssimarsi  di un periodo di vacanze obbligato – di non riuscire a tenere il passo con l’atmosfera di gioia e serenità che queste portano con sé. Chi soffre di un disagio psicologico da lieve a molto grave è solitamente suscettibile di un peggioramento proprio durante questo periodo.Read More →

  Capita spesso che nella vita di tutti i giorni sperimentiamo la difficoltà ad accettare che i risultati di scelte fatte non equivalgano alle nostre aspettative. In quel caso si entra sovente in uno stato di inquietudine conseguente alla incongruità che proviamo tra quello che ritenevamo giusto e che si è invece rivelato totalmente sbagliato: la dissonanza cognitiva.Read More →